Aggiungi ai preferiti
29 Luglio 2021

L’Ente Luglio Musicale Trapanese presenta la Stagione 2021

Al via nel segno del grande repertorio lirico, la 73° Stagione dell’Ente Luglio Musicale Trapanese, ideata dal nuovo Direttore Artistico Matteo Beltrami.

La Stagione 2021 si comporrà infatti di tre grandi titoli del repertorio operistico, due spettacoli di danza, due concerti e un progetto speciale, ospitati all’interno del Teatro Giuseppe Di Stefano, del Chiostro di San Domenico e del Parco Archeologico di Segesta.

Si comincia giovedì 29 luglio, presso il rinnovato spazio scenico del Teatro Di Stefano, con la messa in scena del Don Giovanni di Wolfgang Amadeus Mozart. Farà il suo debutto per l’occasione Matteo Beltrami, nella doppia veste di direttore artistico e direttore d’orchestra. Replica sabato 31 luglio.
La seconda opera in cartellone è Madama Butterfly, celebre opera di Giacomo Puccini in scena giovedì 12 agosto presso il Teatro Di Stefano. A dirigere l’orchestra Manuela Ranno, replica sabato 14 agosto.
Ultima opera dell’estate è Don Pasquale, di Gaetano Donizzetti. Mercoledì 25 e venerdì 27 agosto, il belcanto all’italiana sarà incarnato da Bruno Praticò. Alla guida dell’Orchestra e del Coro del Luglio Musicale Trapanese sarà Antonio Fogliani.

La stagione dei concerti prenderà il via invece venerdì 6 agosto con il pianista ucraino Alexander Romanovsky che, dopo essersi esibito nelle più famose sale concerto di tutto il mondo, approda al Teatro Antico di Segesta.
Giovedì 26 agosto sarà ospitato invece al Chiostro di San Domenico il concerto cameristico dell’ensemble 5etto, quintetto d’archi dell’Accademia Nazionale di Santa Cecilia.
Sempre nello spazio del Chiostro, martedì 3 e domenica 8 agosto andrà in scena uno speciale progetto dedicato alla più celebre opera di Verdi: La Traviata in 1H, adattamento di Azzurra Steri che raccoglie in 60 minuti le più belle pagine dell’opera.

La proposta artistica di settembre sarà all’insegna della danza.
Mercoledì 1 settembre andrà in scena L’esprit et le corps, coerografia di Silvia Giuffré, sulle musiche del balletto Apollon musagète di Igor Stravinsky e della partitura contemporanea venti9 – (2) di Salvatore Frega.
Sabato 11 settembre si continua con la danza contemporanea: Quinta Stagione porterà in scena musiche di Antonio Vivaldi e Arcangelo Corelli, con regia e coreografie firmate da Monica Montanti e Damiano Artale e la Compagnia MoNo Dance Company.

Quest’anno l’Ente Luglio Musicale Trapanese promuove inoltre l’iniziativaLa cultura attrae cultura”, rilanciando la candidatura di Trapani a Capitale Italiana delle Culture Euromediterranee.

È stato attivato, infatti, un protocollo d’intesa con alcune librerie della provincia: acquistando un libro nelle botteghe convenzionate, si riceverà un coupon che dà diritto a uno sconto su una delle tre opere liriche in scena al Teatro Di Stefano (sconto del 20% per l’ingresso alle prove generali, 10% per la recita).

La promozione sarà valida anche per i visitatori della mostra De Chirico e Ventrone – La vittoria della pittura.

Librerie convenzionate: Libreria del Corso e Il pozzo di Giacobbe, Corso Vittorio Emanuele (TP); Libreria Bookstore Mondadori, via Palmeri (TP); Libreria UBIK, via Manzoni (Erice Casa Santa); libreria Verso Sud (San Vito Lo Capo).

Clicca qui per tutti i dettagli e il calendario dell’evento.