Aggiungi ai preferiti
16 Settembre 2021

Torna il Cous Cous Fest: a San Vito Lo Capo degustazioni, cooking show e chef da 8 nazioni.

Prende il via domani la 24° edizione del Cous Cous Fest, che si terrà a San Vito Lo Capo dal 17 al 26 settembre 2021.

Dopo lo stop dello scorso anno dovuto all’emergenza sanitaria, la manifestazione torna con uno slogan significativo: “Together again” (di nuovo insieme).

Il festival – prodotto dall’agenzia Feedback in collaborazione con il Comune di San Vito Lo Capo – vedrà dieci giorni di appuntamenti tra sfide di cucina, degustazioni e cooking show.

Sarà un’edizione speciale – spiega Giuseppe Peraino, sindaco di San Vito Lo Capo – perché, oltre ad essere l’edizione della ripartenza, torneremo a vivere l’evento nella location dove è nato, il Giardino del Santuario di San Vito martire, un posto di grande suggestione e bellezza“.

Quest’anno, infatti, i partecipanti potranno degustare il cous cous in due location: la Casa del cous cous sulla spiaggia (con modalità take away) e la Casa del cous cous del Giardino del Santuario (con posti a sedere e accesso tramite Green Pass), aperte dalle 12 alle 24.

Nel rispetto delle norme anti-Covid, niente concerti e un nuovo format dunque, ma ugualmente ricco di proposte e novità, come il RistoFest. In occasione del Cous Cous Fest, alcuni tra i migliori ristoranti di San Vito, Castelluzzo e Macari, offriranno menu speciali proponendo il cous cous in numerose varianti, dalle più tradizionali alle più innovative.

A inaugurare l’evento venerdì 17 settembre sarà il Campionato italiano Conad. Sei chef, provenienti da tutta Italia, si sfideranno per aggiudicarsi il titolo di campione nazionale e accedere così al Campionato del mondo di cous cous, che comincerà giovedì 23 settembre, con chef da 8 nazioni.

In giuria Enzo Vizzari, critico enogastronomico, Sonia Peronaci, fondatrice di Giallo Zafferano e Stefano De Gregorio, chef del Saporie Lab di Milano. Tra gli ospiti saranno presenti altri grandi chef, come Andy Luotto e Filippo La Mantia.

Ticket e programma disponibili sul sito www.couscousfest.it o presso le biglietterie di San Vito Lo Capo.